Come lubrificare una serratura

A volte può capitare che la serratura della propria porta di casa sia dura da aprire: ce ne accorgiamo quando, infilando e ruotando la chiave, si sente una certa resistenza all’interno e la chiave non ruota con facilità. Questo non significa che la serratura di casa si stia rompendo o che bisogna per forza cambiarla, ma solo che ha bisogna di una certa manutenzione. Le serrature vengono utilizzate molte volte ogni girono, quindi è normale che con il tempo si usurino e che occorre effettuare una manutenzione. Probabilmente se il danno è lieve occorre una semplice lubrificazione (vediamo tra poco come fare), senza dover quindi rivolgersi ad un fabbro Monza.

Se la serratura di casa non si apre con facilità ed è dura da aprire, allora occorrerà lubrificarla. Infatti questo evento è molto più comune di quello che si pensi: spesso la chiave che non ruota facilmente o che s’inceppa con facilità è dovuto al fatto che la chiave è sporca e la sporcizia si depositi all’interno del cilindro. Le chiavi per le serrature a cilindro europeo, quelle piatte, hanno dei piccoli buchi che si possono riempire con il tempo dalla polvere e unto vario. Per risolvere facilmente questo problema occorre senza dubbio pulire la chiave, in modo tale da rimuovere lo sporco, ma occorre anche lubrificare la serratura.

Lubrificare la serratura a cilindro per chiave sporca

Spesso viene consigliato in rete di pulire la chiave e la serratura utilizzando l’olio. Sappiate che questa procedura non va affatto bene, perché l’olio cattura la polvere che si depositerà con più facilità nella chiave. La chiave sporca poi, sarà ancora più difficile da ruotare nella serratura. Ci sono due prodotti consigliati per lubrificare la serratura a cilindro europeo e sono il WD40 e la grafite in polvere. Il primo è un lubrificante molto famoso nel mondo della ferramente e permette di lubrificare per bene serrature per porte blindate. Per utilizzarlo, occorre prima comprare il WD40 in ferramenta o online, nella sua pratica confezione a bomboletta. Occorre poi spruzzare il WD40 nel foro della serratura in modiche quantità (non abusarne perché il lubrificante potrebbe poi fuoriuscire e sporcare la porta). Infine occorrerà spruzzare il prodotto anche sulla chiave, anche qui senza esagerare. Una volta che chiave e serratura saranno lubrificate a dovere, occorrerà inserire ed estrarre per 3/4 volte la chiave nel buco della serratura. Se ancora ci dovesse essere una resistenza, sarà meglio provare a lubrificare di nuovo chiave e serratura fino a che non funziona.

Utilizzare la grafite

Il secondo metodo per lubrificare chiavi e serrature è quello di usare la grafite in polvere, ovvero il materiale utilizzato per realizzare le mine delle matite. La polvere di grafite aderisce al metallo, lubrificando ma senza ungere e cattura polvere. Per fare questa operazione, occorre acquistare la grafite in polvere e immetterla più volte nella serratura. Dopodiché occorrerà inserire ed estrarre la chiave più volte così da rendere l’ingresso e la rotazione più fluida. In ogni caso, se sia utilizzando il WD40 o la grafite, il problema non dovesse risolversi, allora consigliamo di chiamare un Fabbro Monza per manutenzione serrature così da avere un consulto professionale e far durare la vostra serratura ancora di più nel tempo, senza guastarla.

FABBRO MONZA E BRIANZA 24 ORE

Il sito dell'azienda FabbroMonzaBrianza24h.it che tratta di Fabbro Monza e di tutti i comuni limitrovi della zona. Ci occupiamo di apertura porte bloccate, serrature rotte, riparazioni e motorizzazione tapparelle casa e ufficio, basculanti rotti o bloccati e altri problemi di pronto intervento.

Chiama subito per un pronto intervento in 30 minuti a Monza Centro o zone vicine.

FabbroMonzaBrianza24h.it è di Cosco Service di Cosco Luigi - Partita IVA 11167660015

Tutti i diritti riservati - FabbroMonzaBrianza24h.it